2017_3

XXXIX° Congresso Nazionale UIPA

(Grand Visconti Palace - Milano)

11/2017

Per chi, come noi del sud, è superstizioso, questo 39° Congresso Nazionale UIPA tenutosi a Milano, aveva tutti i presupposti per trasformarsi in un disastro vista la data dell’Assemblea e Conferenza tenutasi il giorno venerdì 17 novembre 2017.

Invece la fortuna è stata al nostro fianco in più di una occasione:

In primis abbiamo visto la partecipazione del nostro giovane collega ed amico Giuseppe Raimondo, Chef Concierge del Grand Hotel Oriente di Napoli, alla selezione per il premio Franzetti, nonché l’ammissione del nostro Presidente Antonio Desiderio, insieme al collega romano Agostino Sita, al direttivo Nazionale in qualità di consiglieri nazionali.


È stato un Congresso molto intenso con una organizzazione impeccabile coadiuvata dal simpaticissimo Segretario Nazionale, nonché Presidente della Sezione Lombarda Bernie Gallotta. Ogni giorno eravamo omaggiati dai numerosi sponsor di gadget di qualsivoglia genere, per non parlare della bellissima idea di una lotteria di beneficenza, la quale ha reso vincitori numerosi nostri soci della Campania e che ci ha dato la possibilità di aiutare  i bambini del reparto di Oncologia Pediatrica dell’ospedale dei Tumori di Milano.


Il giorno dei lavori, suddetto “venerdì 17” è iniziato con  l’Assemblea Generale che ha approvato il bilancio, ribadito la nostra ingente beneficenza alla scuola di Amatrice, ed infine confermato la nostra partecipazione al premio Silverman ex Andy Pongco, che si terrà il prossimo mese di  Aprile a Seul, con un giovane rappresentante esaminato il giorno precedente al Convegno, dal direttivo Nazionale ed una commissione di alcuni saggi. La selezione ha visto vincitrice la giovane collega ed amica della sezione Romana Teodora Moncea alla quale auguriamo sinceramente buona fortuna!


Tema della conferenza tenutasi subito dopo l’assemblea è stato: Formare, crescere ed eccellere. Si sono susseguiti interventi di notevole importanza dall’Assessore al Turismo della città metropolitana di Milano al consigliere comunale Fabio Pizzul, dal caro e simpaticissimo Domenique Guidetti, Chef Concierge del Park Hyatt di Parigi al preparatissimo Federico Barbarossa i quali hanno sottolineato l’importanza della formazione attraverso l’esempio da seguire (atteggiamento, postura, linguaggio adeguato etc.) e crescere per eccellere.

Notevole è stato l’intervento dell’Hotel Manager del Mandarin Oriental di Milano Giovanni Cellerino, giovanissimo, meno che quarantenne, con una spiccata personalità ed eccellente preparazione. Egli ha sostenuto che nelle strutture che dirige non puó fare a meno del Concierge considerato “l’anima di un albergo“.

Come di consueto sono stati invitati gli alunni di alcune scuole alberghiere milanesi a cui abbiamo dato consigli e spiegazioni alle loro svariate domande e curiosità, ribadendogli che devono impegnarsi nello studio ed acculturarsi se vogliono intraprendere una carriera professionale come la nostra. Interessante anche la parte formativa a noi dedicata con l’ausilio di un questionario di valutazione siamo stati esaminati da una scuola di formazione per verificare  la nostra attitudine alla leadership e valutare il potenziale al successo di ciascuno di noi per capire le proprie doti da trasmettere ai giovani. Insomma un evento ricco in tutti i sensi, naturalmente la parola d’ordine è e sarà sempre Amicizia, requisito che ci differenzia da qualsiasi altra Associazione di settore. 


Vive Les Clefs d’Or!


Articolo di Anna Manzo

Concierge - Hotel Punta Tragara  - Capri (NA)

Associazione Campana dei Portieri d'Albergo

"Le Chiavi d'Oro - Les Clefs d'Or"

Via Castanito, 78-4 bis 7

80074 - Casamicciola Terme (NA) - IT

Tel./Fax: +39.081996255

Cod.Fisc.: 91007040636


2015 Copyright © All Rights Reserved

designed by: Max Moscatiello

Questo sito Web è goloso di biscotti...Cliccando su "Accetto", dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetta